ISEE - Indicatore della situazione economica equivalente - richiesta

Certificazione ISEE

 

Il D.Lgs. 130 del 3 maggio 2000 ha assegnato all’Inps la costituzione della banca dati per la gestione delle dichiarazioni dei richiedenti le prestazioni sociali agevolate.
L' I.S.E.E. è il rapporto tra l’indicatore della situazione economica (I.S.E.) e il parametro desunto dalla Scala di Equivalenza. 

LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA serve a documentare la situazione economica del nucleo familiare del dichiarante quando si richiedono prestazioni sociali agevolate.

L’I.S.E. (Indicatore della Situazione Economica) è il valore assoluto dato dalla somma dei redditi e dal 20% dei patrimoni mobiliari e immobiliari dei componenti il Nucleo Familiare.

Ai sensi dell’art. 3, comma 1, del D. Lgs. N. 109/1998 e dell’art. 2, comma 4, del D.P.C.M. n. 221/1999, in tutte le ipotesi in cui siano erogati servizi e/o contributi comunali, ovvero sia richiesta la compartecipazione economica ai tenuti agli alimenti (come meglio specificato di seguito), il Comune farà riferimento all’ISEEC (Indicatore della Situazione Economica Equivalente Comunale) del beneficiario/tenuto agli alimenti.

Adempimenti

LA PRESENTAZIONE DELLA DICHIARAZIONE

La dichiarazione sostitutiva è un atto importante che il cittadino effettua, assumendosi la responsabilità, anche penale, di quanto dichiarato.

Si presenta all’ente che fornisce la prestazione sociale agevolata, o anche al Comune o ad un Centro di Assistenza Fiscale (CAF) o alla sede Inps competente per territorio.

Può essere:
consegnata di persona all’addetto all’ufficio e sottoscrivendola in sua presenza;
trasmessa all’ufficio completa della sottoscrizione e di una fotocopia del documento di riconoscimento;
resa direttamente all’addetto all’ufficio, se chi dichiara non sa o non può firmare;
presentata con la firma già autenticata ai sensi di legge.
È possibile presentare la dichiarazione in qualsiasi momento dell’anno.

La dichiarazione ha validità di un anno dalla attestazione della presentazione e vale per tutti i componenti il nucleo familiare.

È composta dal modello base e da un numero di fogli allegati pari al numero dei componenti il nucleo familiare, indicati dal dichiarante.

Il dichiarante, all’atto dell’indicazione dei componenti il nucleo familiare, deve fare riferimento alla situazione in essere alla data della dichiarazione.

La dichiarazione deve contenere i dati sulla situazione reddituale, risultanti dall'ultima dichiarazione presentata ai fini Irpef, e i beni patrimoniali posseduti al 31 dicembre dell'anno precedente a quello di presentazione della dichiarazione.

Ai fini I.S.E.E. ogni soggetto appartiene ad un solo Nucleo Familiare.

Costi

Nessuno

Settore di riferimento

Area amministrativa generale

Responsabile

Maria Giuseppa Fazio
0307080319

Sede

Via Chiari 60 25030 Castelcovati

Orari

Lo sportello ISEE è aperto presso il Centro Civico di Via Marconi, dalle ore 09.00 alle ore 12.00.

Livello di informatizzazione

Download modulistica. Disponibili on-line da scaricare i moduli necessari ad avviare la procedura che porta all'erogazione del servizio

Livello di informatizzazione futura

Download modulistica. Disponibili on-line da scaricare i moduli necessari ad avviare la procedura che porta all'erogazione del servizio

Tempi di attivazione del servizio online

Non appena possibile, in base alle disponibilità di bilancio, alle limitazioni imposte dalla spending review e a quelle necessarie per rispettare il patto di stabilità, verrà quantificato il tempo necessario per l'attivazione del servizio on line del presente procedimento.

Data di aggiornamento scheda

26/09/2013

Risultati delle indagini di customer satisfaction

Dal giugno 2010 la Provincia sta monitorando il grado di soddisfazione manifestato dagli utenti circa i servizi offerti, al fine di migliorare gli stessi. I dati riferiti agli ultimi 12 mesi sono consultabili cliccando sul link "consulta le statistiche degli ultimi 12 mesi" all'interno del box che si trova in fondo a questa pagina dedicato all’iniziativa "Mettiamoci la faccia" promossa dal Dipartimento della Funzione Pubblica.

Mettiamoci la faccia

esprimi il tuo giudizio sul servizio
premendo uno dei simboli colorati

indica il motivo principale della tua insoddisfazione premendo su uno dei pulsanti

Grazie per il tuo voto. Arrivederci.

Hai già votato per questo servizio. Arrivederci.
Consulta le statistiche degli ultimi 12 mesi